Gli scopi statutari della Pubblica Assistenza di Tavarnuzze sono molti e tra questi c’è l’assistenza sanitaria ai cittadini. Quest’ultima può essere gestita sotto diverse forme e sfumature, pur sempre tenendo presente che quando si parla di certi specifici settori, vedi il supporto professionale, sono necessarie competenze, titoli di studio e relative assicurazioni. Tutto questo comporta ovviamente un peso economico per l’associazione e per l’utente, ma allo stesso tempo garantisce un servizio di alta qualità.

In questo specifico caso la Pubblica Assistenza ha deciso di intervenire in modo deciso a favore di tutta la comunità. A seguito dell’attivazione degli ambulatori di medicina generale (5 medici di base opereranno in Via della Repubblica, 70) e visto il nuovo assetto degli stessi dottori, restava da intervenire sul settore infermieristico, fino ad oggi a disposizione esclusivamente per i pazienti dei medici facenti parte della medicina di gruppo e dalla loro nuova organizzazione non più garantito per nessuno.

Ed è proprio qui che la Pubblica Assistenza di Tavarnuzze ha deciso di intervenire a favore dei cittadini che avranno bisogno di tale servizio.

Il Lunedì, il Mercoledì ed il Venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30 sarà presente per chiunque, presso gli Studi Medici Specialistici, un’infermiera  disponibile gratuitamente per interventi di primo livello come iniezioni, medicazioni semplici e misurazione di parametri vitali. Chi vorrà, potrà nel caso fare un’offerta all’associazione.

Altre terapie o interventi più complessi dell’infermiera saranno su prenotazione e regolati da un tariffario.

Un nuovo servizio quindi che si aggiunge ai tanti già erogati dalla Pubblica Assistenza di Tavarnuzze e che ancora una volta dimostra la grandissima attenzione al proprio territorio e il forte legame con lo stesso.