SOSTIENI LA PUBBLICA ASSISTENZA TAVARNUZZE

TAVARNUZZE IN…FORMA – Focus Salute

SOSTIENI LA PUBBLICA ASSISTENZA TAVARNUZZE. Dopo una profonda analisi abbiamo deciso di dedicare l’articolo di oggi alla nostra Associazione e ancora più nello specifico alla sottoscrizione popolare che il Consiglio Direttivo ha istituito per tutto l’anno 2018.

UN MATTONE PER LA SEDE. Questo è il titolo della raccolta fondi che ha come obiettivo quello di alleggerire il gravoso impegno economico affrontato dalla Pubblica Assistenza per l’acquisto dell’immobile sede istituzionale ed operativa. Questo, avuto in locazione dall’Agenzia del Demanio per diversi anni, è passato nel dicembre del 2014 nella lista degli immobili di proprietà del Comune di Impruneta. Si è così aperto un nuovo scenario caratterizzato da molteplici incontri, talvolta difficili e complicati causa normative molto “stringenti”, per poter individuare il percorso da fare. Dopo attente analisi e studi sull’argomento, l’immobile di Via della Repubblica 70 è stato messo in vendita tramite asta pubblica con base d’asta di € 1.049.000.

L’OFFERTA DELL’ASSOCIAZIONE. La P.A. di Tavarnuzze ha così analizzato profondamente e attentamente l’operazione, valutando anche eventuali alternative sul territorio, arrivando poi alla decisione finale che, al di là della valutazione economica, fosse necessario confermare la nostra posizione strategica per il cittadino al centro della frazione di Tavarnuzze. Del resto è nostro dovere, e non è così scontato per tutte le associazioni, avere davanti agli occhi il più importante obiettivo: la centralità della persona cercando di creare per tutti le stesse condizioni di accesso ai servizi. Abbiamo così partecipato alla gara presentando un’offerta di € 1.051.000 e risultando vincitori e assegnatari finali.

LA CAMPAGNA DI SOTTOSCRIZIONE POPOLARE CITTADINA. Per poter realizzare il passo fatto, il Consiglio Direttivo ha deliberato l’accensione di un mutuo pari a € 600.000 durata 20 anni, sostenendo la restante parte con finanze proprie. Tutto ciò è stato possibile soltanto grazie al prezioso contributo dei volontari e al forte e stretto legame con i Soci e Cittadini. E’ importante però essere umili ed evidenziare che per la Pubblica Assistenza il raggiungimento di questo fondamentale obiettivo è stato e sarà per il prossimo futuro gravoso a livello economico. Trent’ anni fa furono proprio i cttadini a volere fortemente la nascita di questa associazione e si impegnarono proprio con una raccolta di fondi per la costituzione e per l’acquisto dei primi mezzi di soccorso. Oggi, proprio in occasione dell’anniversario numero trenta, ci troviamo a fare lo stesso per non perdere l’occasione di dimostrare quanto sia importante per tutti noi la Pubblica Asisstenza di Tavarnuzze e quanto tutti noi la sentiamo “nostra”. Perché in fondo è così: l’associazione è di tutti…l’associazione è dei cittadini e coloro che ci operano quotidianamente sono soltanto dei “traghettatori” che fanno il massimo per poterla un giorno affidare alle future generazioni.

Siamo sicuri che i cittadini e le aziende del territorio saranno presenti come hanno sempre fatto e proprio per questo ci sentiamo di ringraziarli anticipatamente… perché insieme si possono realizzare grandi cose e dire ancora una volta: “Io c’ero e ho contribuito a dare un futuro della Pubblica Assistenza Tavarnuzze“.

 

2018-02-05T17:25:47+00:00

Leave A Comment