Servizi infermieristici

Servizi infermieristici2017-08-17T16:26:08+00:00

Project Description

SERVIZI INFERMIERISTICI

DOTT.SSA AMBRA FANELLI

  ORARIO E GIORNI DI VISITA

Contattare il numero 055.2022952 per informazioni o prenotazioni dei servizi infermieristici

PRESTAZIONI EROGATE

MEDICAZIONI SEMPLICI

Effettuate su ferite chirurgiche non contaminate e non infette per le quali è prevista una guarigione per prima intenzione. La medicazione deve essere sostituita quando si presenta sporca o bagnata e a giorni stabiliti con il paziente secondo giudizio infermieristico.
Il materiale necessario sarà a carico del paziente.

MEDICAZIONI COMPLESSE (45 min)

Sono indicate per ferite contaminate o ulcere per le quali è prevista una guarigione per seconda intenzione.
Per facilitare il processo di riparazione tissutale e può essere necessario, a seconda delle caratteristiche della lesione, utilizzare delle medicazioni avanzate, cioè materiali di copertura biocompatibili in grado di interagire con la sede di lesione.
Il materiale necessario sarà a carico del paziente.

FLEBO (30 min/1h)

La terapia infusionale consiste nella somministrazione di liquidi o farmaci direttamente nel flusso sanguigno attraverso un dispositivo di accesso vascolare inserito in una vena periferica.
Il catetere venoso periferico può essere mantenuto in sede per alcuni giorni.
La rimozione del CVP è prevista in caso di insorgenza di complicanze, ai primi segni di flogosi, infiltrazione, occlusione o appena non è più necessario.
Per il posizionamento del CVP e la somministrazione di liquidi/farmaci è necessario essere in possesso della richiesta scritta del medico curante e del farmaco prescritto.

GESTIONE STOMIE DIGESTIVE (30 min)

Gli accorgimenti necessari alla corretta gestione di una stomia e la cura della cute peristomale sono elementi chiave per dare al paziente la possibilità di avere una qualità di vita ottimale e affrontare serenamente l’impatto psicologico legato alla nuova condizione, sia essa temporanea che definitiva.
L’infermiere è la figura professionale dedicata all’educazione del paziente e dei familiari in modo da permettere un corretto approccio all’utilizzo dei presidi, alla dieta e al controllo dell’integrità dello stoma e della cute peristomale.

CATETERISMO VESCICALE (1h)

Il catetere vescicale è un dispositivo in lattice o silicone il cui posizionamento in vescica attraverso l’uretra consente la fuoriuscita di urina all’esterno.
Il CV deve essere inserito in presenza di precise indicazioni cliniche, dietro prescrizione medica.
La formazione del personale sanitario e del paziente sulla corretta gestione del CV sono elementi fondamentali per ridurre il rischio di infezioni catetere correlate.
È quindi necessario presentare la richiesta scritta del medico curante.
Il materiale necessario sarà a carico del paziente.

DRENAGGI

Il drenaggio è un dispositivo che permette la deviazione di un liquido organico proveniente da una ferita o cavità all’esterno. Questo consente di evidenziare in modo tempestivo il verificarsi di eventuali complicanze del focolaio chirurgico e permette la fuoriuscita del materiale drenato.
L’infermiere valuta eventuali variazioni di volume e caratteristiche del liquido drenato, lo stato della cute nel punto di inserzione, controlla che il drenaggio sia ancorato e che il sistema sia integro.

INIEZIONE INTRAMUSCOLARE (10 min)

L’iniezione intramuscolare è la modalità di somministrazione di un farmaco nei tessuti muscolari, ottenuta tramite una siringa munita di ago cavo. I farmaci iniettati nel tessuto muscolare vengono assorbiti più velocemente rispetto alla somministrazione per via sottocutanea a causa del maggior apporto di sangue ai muscoli. Per tale prestazione è necessario essere in possesso della richiesta scritta del medico curante e del farmaco prescritto.

INIEZIONE SOTTOCUTANEA (10 min)

Le iniezioni sottocutanee vengono utilizzate per somministrare farmaci destinati ad un lento assorbimento. Il sottocute rilascia molto lentamente il farmaco distribuendolo al torrente circolatorio sanguigno. Le aree più comuni per praticare le iniezioni sottocutanee sono la parte superiore esterna del braccio e l’addome. Per tale prestazione è necessario essere in possesso della richiesta scritta del medico curante e del farmaco prescritto.

RIMOZIONE FECALOMA (generalmente associato a clistere evacuativo)

Il fecaloma si forma per trattenimento delle feci all’interno dell’intestino. Nel paziente, generalmente un anziano, allettato e con alterazioni di tipo neurologico o demenza, si verificano alterazioni del riflesso della defecazione e le feci possono essere trattenute nell’ampolla rettale. L’incompleta evacuazione delle feci determina un maggiore riassorbimento di acqua e può portare alla formazione di un ammasso di feci consistenti, dure e difficilmente evacuabili.

CLISTERE EVACUATIVO (1h)

Per clisma si intende l’introduzione di un liquido nell’ultima parte dell’apparato digerente attraverso l’impiego di presidi per clisma e se necessario di una sonda.
Il clisma evacuativo viene effettuato per rimuovere il materiale fecale nel soggetto affetto da stipsi oppure per preparare la persona ad un intervento chirurgico e/o diagnostico.

SOMMINISTRAZIONE FARMACI PER VIA ORALE, RETTALE O TOPICA

La somministrazione orale (anche detta per OS) prevede la deglutizione di un farmaco attraverso la bocca.
La via di somministrazione rettale permette di somministrare farmaci irritanti per la mucosa gastrica o inattivati dall’ambiente gastrointestinale (ph, enzimi) e permette la somministrazione di farmaci in condizioni in cui si è impossibilitati ad utilizzare la via orale (bambini piccoli, anziani, debilitati, nausea, vomito, stato di incoscienza, difficoltà’ a deglutire)
La via topica è la somministrazione di un farmaco o di sostanza farmacologicamente attiva per via locale, sfruttando le proprietà della sostanze o del suo veicolo e dei suoi eccipienti, così che l’azione farmacologica si esplichi direttamente sulla cute o la mucosa dove viene applicata.
Per tali prestazioni è necessario essere in possesso della richiesta scritta del medico curante e del farmaco prescritto.

PARAMETRI VITALI (15 min)

I parametri vitali sono la temperatura corporea (TC), la frequenza respiratoria (FR), la frequenza cardiaca (FC), la pressione arteriosa (PA) e il dolore.
La rilevazione dei parametri vitali viene effettuata per diversi motivi, controlli ordinari siano essi di prevenzione che monitoraggio clinico, ma anche in caso di urgenza/emergenza.
Tali parametri sono degli indicatori indispensabili e vengono comunemente usati per valutare lo stato di salute di un individuo.

NEWS & PROMO

FAQ

Chi può accedere ai nostri servizi?2017-06-09T10:21:42+00:00

Chiunque può accedere a tutti i servizi erogati dalla struttura.

Come diventare soci dell’Associazione?2017-06-09T10:21:16+00:00

Si diventa soci della Pubblica Assistenza di Tavarnuzze compilando il modulo di richiesta iscrizione e consegnandolo direttamente al centralino dell’Associazione.
I soci hanno le seguenti agevolazioni:

  • Sconto 10% per tutte le prestazioni erogate dagli Studi Medici (escluso il punto prelievi sangue)
  • Tariffe agevolate per trasporti sanitari
  • Tariffe agevolate per onoranze funebri
  • Tariffe agevolate per sala commemorativa
  • Tariffe agevolate con strutture convenzionate
Come posso annullare la mia prenotazione?2017-06-09T10:19:43+00:00

La prenotazione può essere annullata nei seguenti modi:

  • Annullamento on line: È possibile annullare la prenotazione attraverso il sito internet dell’Associazione www.patavarnuzze.com inserendo le proprie credenziali e seguendo le indicazioni fornite dal portale. Se l’appuntamento fosse entro 24 ore dal momento dell’annullamento, non sarà possibile proseguire, ma si dovrà contattare direttamente la struttura al numero dedicato 055.2022952
  • Annullamento telefonico: È possibile annullare la prenotazione contattando il numero telefonico dedicato 055.2022952
  • Annullamento di persona: È possibile annullare la prenotazione recandosi direttamente in struttura all’indirizzo Via della Repubblica, 70 Tavarnuzze, Comune Impruneta, Provincia Firenze.
Quando e dove devo pagare la prestazione ricevuta?2017-06-09T10:18:24+00:00

Essendo una struttura in regime fiscale di libera professione, il pagamento della prestazione avverrà direttamente col medico specialista al momento stesso dell’erogazione della prestazione.

Come posso avere delle indicazioni o informazioni sulla visita o sull’esame che devo fare?2017-06-09T10:17:49+00:00

Nella sezione “Studi Medici” sono presenti tutte le spiegazioni sugli esami erogati dalla struttura: di cosa si tratta, il motivo per il quale si fa un esame o una visita, ecc.
È inoltre possibile contattare la struttura al numero dedicato 055.2022952 e chiedere tutte le informazioni necessarie.

È necessaria la registrazione per prenotare una visita o un esame?2017-06-09T10:17:12+00:00

È necessario registrarsi per motivi di rispetto della privacy trattandosi nello specifico di dati estremamente sensibili.
La registrazione verrà richiesta esclusivamente alla prima prenotazione, dopodiché l’utente accederà con le proprie credenziali (utente e password).

Come posso prenotare una visita o un esame?2017-06-09T10:16:27+00:00

È possibile prenotare visite specialistiche e/o esami diagnostici in più modi:

  • Prenotazione on line: Attraverso il sito internet dell’Associazione www.patavarnuzze.com, premi il tasto “PRENOTA VISITE SPECIALISTICHE ED ESAMI DIAGNOSTICI” e segui le indicazioni sullo schermo.
  • Prenotazione telefonica: Attraverso il numero di telefono dedicato 055.2022952 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.00
  • Prenotazione diretta di persona: Recandosi direttamente in struttura all’indirizzo Via della Repubblica, 70 Tavarnuzze, Comune Impruneta, Provincia Firenze.